SALAMI Y FRIARIELLI Pizza salame, friarielli e provola

Ricetta Gusto Magico

Ingredienti per la base:

500 gr. Farina 00

300 ml. acqua

40 ml. olio girasole

6 gr. lievito

8 gr. sale

un pizzico di zucchero

Ingredienti per il condimento:

330 gr. Fiarielli Napoletani

350 gr. provola

150 gr. salame milanese

olio extravergine di oliva  q.b.

Conosciuta in tutto il mondo, famosa come una star, dal sapore unico: nelle sue tante varianti accontenta ogni tipo di palato

La storia racconta che Nel XVI secolo a Napoli ad un pane schiacciato venne dato il nome di pizza che deriva dalla distorsione della parola “pitta” e che nel 1843, Alexandre Dumas (padre) descrisse la diversità dei condimenti della pizza.

La prima menzione scritta della pizza marinara risale al 1734, mentre quella della pizza Margherita agli anni 1796-1810. Nel giugno 1889, per onorare la Regina d’Italia Margherita di Savoia, il cuoco Raffaele Esposito preparò la “Pizza Margherita”, una pizza condita con pomodori, mozzarella (Fior di latte) e basilico, per rappresentare i colori della bandiera italiana.

Gusto Magico vi presenta la sua versione alternativa alla classica salsicce e friarielli, la nostra salami Y friarielli il sapore dell’ impasto della pizza napoletana unito al gusto speciale dei friarielli  resi ancor più particolari dall’unione di salame e provola
Per gli amanti della pizza: è un gusto da provare.

PREPARAZIONE

Mettiamo in un recipiente la farina setacciata e uniamo il lievito di birra sbriciolato, quindi mescoliamo utilizzando un cucchiaio di legno o una spatola
Versiamo l’acqua, a temperatura ambiente, in più riprese, continuando a mescolare in modo che venga assorbita dalla farina e il lievito si sciolga completamente.

Aggiungiamo il sale e lo zucchero, infine l’olio, passiamo l’impasto su un piano continuando a mescolare con le mani formando una palla liscia ed omogenea, riponiamo l’impasto nuovamente nella ciotola,
spolveriamo con un po’ di farina e ricopriamola con un foglio di pellicola trasparente per alimenti, e lasciamo lievitare per 30 minuti circa a temperatura ambiente. trascorso il primo tempo di lievitazione rimpastiamo il panetto eseguendo delle pieghe di rinforzo con un filo d’olio e riponiamolo nuovamente nella ciotole, spolveriamo con un poco di farina per evitare che si appiccichi e ricopriamolo nuovamente con la pellicola, lasciandolo lievitare per circa 4 ore e ripetiamo l’operazione.

Quando l’impasto sarà pronto, prepariamo la provola a fette sottili, il salame a fette ed il barattolo di friarilli napoletani, riponete l’impasto sul piano di lavoro poco infarinato dividetelo in due pezzi e stendetelo formando un rettangolo dopodiché riponete il primo strato sulla teglia leggermente unta, aggiungete il salame, i friarielli e la provola ben distribuiti, preparate il secondo strato che andrà a coprire la farcitura, chiudere la pizza e spennellare con un po’ d’olio nella parte superiore . Infornare a 160 gradi ad altezza media (dipende anche dai forni alcuni richiedono che la temperatura si 180 gradi) per circa 20 min, controllando la cottura sotto e sopra. Quando la pizza acquisirà un colore dorato sarà pronta, sfornate lasciate raffreddare qualche minuto, tagliate ed impiattate. Il risultato? una pizza dal Gusto Magico

Per gli amanti della pizza: è un gusto da provare!

Buon Appetito!

Stefania